Pesca Illegale Lezione 1 (Secondaria)

PESCA ILLEGALE, NON DICHIARATA E NON REGOLAMENTATA (INN)  - LEZIONE 1
1 / 32
next
Slide 1: Slide
ScienceGeography+4Secondary Education

This lesson contains 32 slides, with interactive quizzes, text slides and 2 videos.

time-iconLesson duration is: 45 min

Introduction

La pesca intensiva sta svuotando gli oceani, con il 90% della popolazione ittica già sovrasfruttata. La pesca illegale sta avendo un impatto enorme. In questa lezione vengono spiegati il termine INN e i fattori che contribuiscono alla pesca intensiva.

Instructions

In questa lezione vi spiegheremo cosa significa il termine INN e l’impatto che sta avendo la pesca intensiva sull’oceano.

Durata: 45 minuti

Contatti: education@seashepherdglobal.org
© Sea Shepherd 2021


Items in this lesson

PESCA ILLEGALE, NON DICHIARATA E NON REGOLAMENTATA (INN)  - LEZIONE 1

Slide 1 - Slide

Questa lezione è stata creata per voi da Sea Shepherd. 
Sea Shepherd è stata fondata nel 1977 ed è un’organizzazione internazionale la cui missione è quella di conservare e proteggere l’ecosistema marino e le differenti specie che lo popolano. 
 Sea Shepherd è attiva in tutto il mondo su numerose questioni che riguardano gli oceani e mette in campo ogni anno campagne di azione diretta. La pesca INN è un tema su cui Sea Shepherd sta lavorando per cercare di fermare la pesca illegale e ridurre la pesca accidentale. 
Cose che già conosci...
Stai per imparare...
Ora tocca a te!

Valuta le tue conoscenze
Clicca sull'immagine

Guarda il video

Slide 2 - Slide

Durante la lezione useremo queste icone per identificare le azioni di apprendimento.

Introduction to IUU fishing and the impact of overfishing.
Pesca Illegale, Non dichiarata e Non regolamentata.  (INN) 

Slide 3 - Slide

In questa lezione spiegheremo che cos'è la pesca INN e l’impatto che la sovrapesca ha sull’oceano.

OPZIONE INTERATTIVA – chiedi agli studenti di andare su www.LessonUp.app

Che cosa sai già riguardo
la pesca illegale?

Slide 4 - Mind map

Chiedi agli studenti di rispondere alla seguente domanda usando www.LessonUp.app o discutine in classe.

“Che cosa sai già riguardo la pesca illegale?”

Slide 5 - Video

Gli scienziati stimano che, se non vengono intraprese urgentemente azioni sui problemi che incidono gli oceani e la loro fauna, entro il 2050, l’ecosistema oceanico sarà sull’orlo del collasso, privo di pesci e fauna marina.

Mostra questo video (2.53min) che spiega quanto sono importanti le specie per il nostro pianeta. https://www.youtube.com/watch?v=TLcA31VRlRU

Discuti del video e del suo significato con la classe.

Over 100 million tons of fish caught each year.
Oltre 100 milioni di tonnellate di pesce all'anno.

Slide 6 - Slide

Un’elevata domanda di pesce.

Uno dei motivi principali è la sovra-pesca negli oceani. Si stima che ogni anno vengono catturate oltre 100 milioni di tonnellate di pesce. Il pesce è la merce più scambiata al mondo.

Secondo te perché la domanda
di pesce è così elevata?

Slide 7 - Mind map

Chiedi agli studenti di rispondere alla seguente domanda usando www.LessonUp.app o discutine in classe.

“ Secondo te perché la domanda di pesce è così elevata? “

In parte è a causa della domanda di altri prodotti, non solo per il consumo umano.

Spiega che durante la lezione vedremo alcuni di questi motivi e scopriremo il perché.

Global population growth since 1800's.
Boom demografico da 1800.

Slide 8 - Slide

La sovra-pesca è il risultato della crescente domanda di pesce in conseguenza al rapido aumento della popolazione mondiale.

La popolazione mondiale è salita da 1 miliardo nel 1804 a 3,04 miliardi nel 1960 a 7,3 miliardi di persone nel 2015. Mentre la popolazione mondiale è in rapida crescita, le nostre risorse, incluse quelle provenienti dall’oceano, stanno diminuendo. Si stima che oltre 3 miliardi di persone usano il pesce come principale fonte di proteine.

UN estimates 90% of fish species overfished.
I due-terzi sono completamente sfruttati. 
Il 26% è sovra-sfruttato.
Il 10% è sano
Le Nazioni Unite stimano che il 90% delle specie ittiche è sovra-pescato.

Slide 9 - Slide

Il 90% delle specie ittiche è sovra-pescato.

Questa slide mostra quanto l’oceano sia già stato sovra-sfruttato.

Secondo le Nazioni Unite, due terzi delle industrie ittiche nel mondo sono completamente sfruttate e il 26% sono sovra-sfruttate, ciò significa che solo circa il 10% delle industrie ittiche al mondo sono sane.

Illegal, Unreported & Unregulated Fishing
Pesca Illegale, Non dichiarata e Non regolamentata

Slide 10 - Slide

Pesca Illegale, Non dichiarata e Non regolamentata (INN).

La crescente domanda di pesce favorisce il traffico di pesce illegale. L’attività di pesca INN ha un forte impatto sull’ecosistema oceanico.

Vediamo il significato di pesca INN.

Illegal Fishing
Illegal fishing means that the fishermen enter the territorial waters of a country or regulated marine zone without permission or without a license for the fish they intend to catch.

They are stealing from these waters.
PESCA ILLEGALE

Pesca illegale significa che i pescatori entrano in acque territoriali di un Paese o di una zona marina regolamentata senza il permesso o la licenza di pescare il pesce che intendono catturare. 


In poche parole, stanno rubando da queste acque.



Slide 11 - Slide

Pesca illegale.

Pesca illegale significa che i pescatori entrano in acque territoriali di un Paese o di una zona marina regolamentata senza il permesso o la licenza di pescare il pesce che intendono catturare. In poche parole, stanno rubando da queste acque. 

Come può una nave da pesca legale (con licenza) essere accusata di operare illegalmente?

Slide 12 - Open question

Chiedi agli studenti di rispondere alla seguente domanda usando www.LessonUp.app o discutine in classe.
 
“Come può una nave da pesca legale (con licenza) essere accusata di operare illegalmente?”

Risposta – Un peschereccio che ha una licenza può sempre essere colpevole di pescare specie ittiche per le quali non hanno la licenza di pesca, o prenderne quantità che superano il loro contingente, o pescare in aree in cui non è permesso loro pescare.
Unreported Fishing
Unreported means that a fishing vessel may have a license with an allocated quota for fishing a particular species, such as tuna, but then catches more than their quota states and they fail to report it.
PESCA NON DICHIARATA

Non dichiarata significa che un peschereccio può avere la licenza di pesca con assegnato un contingente per la pesca di una specie particolare, come il tonno, ma in realtà ne cattura un numero superiore al contingente assegnato e non lo dichiara.

Slide 13 - Slide

Pesca non dichiarata.

Non dichiarata significa che un peschereccio può avere la licenza di pesca con assegnato un contingente per la pesca di una specie particolare, come il tonno, ma in realtà ne cattura un numero superiore al contingente assegnato e non lo dichiara.

Quando i pescherecci vengono ispezionati, le informazioni registrate nei giornali di pesca vengono confrontate con quelle che si trovano nelle stive della nave per determinare se le catture sono state dichiarate correttamente.

Unregulated Fishing
Unregulated refers to areas in the ocean where there may not be a quota or any regulations in place, either in that location or for the type of species.
PESCA NON REGOLAMENTATA

Allude a quelle aree dell’oceano in cui potrebbero non esserci contingenti o regolamenti in vigore, né in quella località, né per il tipo di specie. 

Slide 14 - Slide

Pesca non regolamentata.

Le aree non regolamentate sono quelle aree dell’oceano in cui potrebbero non esserci contingenti o regolamenti in vigore, né in quella località, né per il tipo di specie.

Queste aree dell’oceano che non sono soggette ad alcuna regolamentazione, generalmente perché non sono controllate da un Paese in particolare o non sono parte di alcuna zona regolamentata. I pescherecci possono dirigersi in queste aree consapevoli che nessuno sta pattugliando o monitorando l’attività di pesca.

Regolamentare l’industria della pesca è un grande compito, date le dimensioni degli oceani e la portata delle operazioni di pesca commerciale. In ogni momento là fuori ci sono migliaia di pescherecci illegali.

UN estimates IUU fishing is 30% of global fishing catch.
Varies by region from 15% to 40%.
Le Nazioni Unite stimano che il 30% del pescato globale proviene dalla  dalla pesca INNI; la stima varia da regione a regione dal 15% al 40%.

Slide 15 - Slide

Le Nazioni Unite stimano che il 30% del pescato globale proviene dalla pesca Illegale, Non dichiarata e Non regolamentata (INN). Questa stima varia da regione a regione dal 15% al 40%
Secondo te perché il tasso di pesca
illegale varia a seconda delle regioni?

Slide 16 - Mind map

Chiedi agli studenti di rispondere alla seguente domanda usando www.LessonUp.app o discutine in classe.

“Secondo te perché il tasso di pesca 
illegale varia a seconda delle regioni? ”

Ecco alcune risposte:
➢    Non tutti i Paesi sono in grado di pattugliare le proprie acque e prevenire attività illegali.
➢    Dipende dalle specie ittiche che vivono nelle loro acque e quali sono in quel momento minacciate. 
➢    A causa dei regolamenti in vigore per proteggere l’area, come parchi marini.
➢    Dipende se l'area è già stata soggetta a sovrapesca.

High value species are targeted.
Tuna & Sharks
Obiettivo specie di alto valore: Tonni e Squali.

Slide 17 - Slide

Quali sono le specie minacciate?

Le operazioni di pesca commerciale hanno come obiettivo specie di alto valore come il tonno, albacore e gli squali.

Over 100 million sharks a year killed
for shark fins & shark liver oil.
Oltre 100 milioni di squali vengono uccisi per ricavarne pinne e olio di fegato di squalo.

Slide 18 - Slide

Una delle specie minacciate dalla sovra-pesca per il commercio illegale è quella degli squali. Con oltre 100 milioni di uccisioni ogni anno, gli squali sono minacciati in gran numero. La pinna di squalo e l’olio di fegato di squalo sono le cause principali per il commercio illegale. Le pinne di squalo sono usate per fare zuppe e rimedi naturali. L’olio di fegato di squalo è usato in diversi prodotti, tra cui integratori sportivi e alimentari.
400 sharks species.
Only 47 have healthy populations.
Esistono 400 specie di squalo.
Solo 47 di queste hanno una popolazione sana.

Slide 19 - Slide

Esistono circa 400 specie di squali conosciute. 143 di queste sono al momento classificate a rischio di estinzione, mentre per 210 specie non ci sono dati sufficienti per determinare il loro status, ma molte sono in diminuzione. Rimangono quindi solo 47 specie di squalo che sono attualmente note per avere un giusto numero di popolazione.

Slide 20 - Video

Mostra questo video (4.30min) dell’Operazione Sola Stella di Sea Shepherd – questo riepilogo della campagna introduce il problema della pesca INN in Liberia e dei bracconieri di olio di fegato di squalo. Introduce inoltre alcuni concetti per le prossime lezioni su come operano i pescherecci illegali.

https://www.youtube.com/watch?v=2TFsjz8ilPg&list=PLx1pnhQVtbbCvG-aU-car7H5sOSeMuTeP&index=7

Not all fish is for human consumption.
Non tutto il pesce è destinato al consumo umano.

Slide 21 - Slide

Cause della sovra-pesca.

Oltre all’aumento della popolazione, per quale altro motivo c’è una forte domanda?

Non tutti i pesci catturati sono destinati al consumo umano, una parte è usata per nutrire altri animali come gli animali domestici, ad esempio i gatti, animali d’allevamento, come i maiali, o per animali marini allevati come i gamberi, il salmone e il tonno.

I dati del governo degli Stati Uniti mostrano che circa il 40% del pescato che entra negli Stati Uniti è usato come mangime per gli animali d’allevamento.
Ogni anno 2,48 milioni di tonnellate di pesce sono usate dall’industria mondiale del cibo per gatti. I gatti domestici in casa mangiano più pesce, specialmente tonno, di quanto ne mangino le foche nel mondo.

Since 1950's fishing fleet has doubled,
but the catch has reduced.
Dal 1950 i pescherecci hanno raddoppiato le proprie dimensioni, ma le catture si sono ridotte.

Slide 22 - Slide

Quote di pesca industriale.

La crescente domanda di pesce e il desiderio di renderlo più conveniente ed economico per i consumatori ha visto durante la metà del ‘900 lo sviluppo di pescherecci industriali su larga scala. Le navi da pesca e le reti sono state sviluppate per aumentare notevolmente le dimensioni del pescato.

Anche il numero delle flotte da pesca è aumentato vertiginosamente a partire dagli anni cinquanta. Con il calo del numero di pesci, è in calo anche il pescato. Le flotte da pesca sono raddoppiate di dimensioni dagli anni cinquanta, ma le catture si sono ridotte.

How do you think you can help?
Come puoi aiutare?

Slide 23 - Slide

Come puoi aiutare per proteggere l’oceano e la fauna marina?

Vista la portata della pesca eccessiva e delle attività illegali, è importante trovare dei modi per fermare tutto ciò. 
Cosa pensi di poter fare per aiutare?

Chiedi agli studenti se hanno idee su cosa possono fare per aiutare.
L’impatto più grande possiamo ottenerlo riducendo la domanda di pesce. La nostra popolazione in forte aumento e la crescita di domanda di prodotti ittici sono ciò che guida l’industria della pesca commerciale e l’attività di pesca INN.

Reduce demand for shark products.
Ridurre la domanda dei prodotti che derivano dagli squali.

Slide 24 - Slide

Ridurre la domanda.

Possiamo proteggere gli squali  contribuendo a fermare la vendita di prodotti a base di squalo, come zuppe di pinne di squalo o l’olio di fegato di squalo: in questo modo possiamo proteggere milioni di squali ogni anno.
Chiedi agli studenti idee su come raggiungere questo obiettivo.

Know what are you eating or feeding pets?
Help reduce demand.
Informati su che cosa mangi e come nutri i tuoi animali.
Contribuisci a ridurre la domanda.

Slide 25 - Slide

Ridurre la domanda.

Informati su cosa mangi e come nutri i tuoi animali. Quello che stai mangiando si aggiunge alle specie in pericolo di estinzione? Scopri da dove viene il pesce che mangi e come viene pescato. 
Ci sono alternative?

Nella INN Lezione 3 parleremo del problema della pesca accidentale (bycatch) dell’industria della pesca commerciale, che ogni anno porta alla superflua uccisione di migliaia di balene, delfini, tartarughe e squali.

Protecting local species.
Proteggere le specie locali.

Slide 26 - Slide

Proteggere le specie ittiche.

Scopri quali pesci vivono negli oceani o nei fiumi della tua zona. Sono stati danneggiati dalla pesca? Esistono regolamenti in vigore per proteggerli in futuro? Se no, scopri che cosa puoi fare per aiutare a proteggerli.


Reduce the demand for products
impacting marine life.
Riduci la domanda dei prodotti che potrebbero danneggiare la fauna marina.

Slide 27 - Slide

Prodotti dannosi.

I prodotti che usi potrebbero avere conseguenze sulla fauna marina, pensa all’impatto di prodotti come l’olio di krill, olio di pesce e cartilagine di squalo in capsule, cibo per pesci, cibo per gatti e per cani.
Abbiamo già parlato dei prodotti fatti con gli squali, ma l’olio di krill e l’olio di pesce? 
Quale impatto avrebbe la sovra-pesca di krill su altre specie marine, come le balene?
Chiedi agli studenti come potrebbero aiutare a ridurre la domanda di questi prodotti e informare il pubblico sull’impatto che questi hanno sulle altre specie marine.

What else do you think you can do to help?
Quali potrebbero essere altre soluzioni per fermare la sovra-pesca?

Slide 28 - Slide

Altri suggerimenti.

Chiedi agli studenti quali potrebbero essere altre soluzioni per fermare la sovra-pesca.


Scrivi tre cose che hai imparato.

Slide 29 - Open question

Che cosa hai imparato?

Chiedi agli studenti di rispondere alla seguente domanda usando www.LessonUp.app o discutine in classe. 

“Scrivi tre cose che hai imparato.”


Scrivi una cosa che non hai capito.

Slide 30 - Open question

Che cosa non hai capito?

 
Chiedi agli studenti di rispondere alla seguente domanda usando www.LessonUp.app o discutine in classe. 

“Scrivi una cosa che non hai capito. ”

Slide 31 - Slide

Nella prossima lezione...

Nella prossima lezione sulla pesca INN parleremo delle norme in vigore per la protezione dell’oceano e della fauna marina. Parleremo inoltre di come l’attività INN viene rilevata.


www.seashepherdglobal.org

Slide 32 - Slide

This item has no instructions