Bracconaggio degli Squali (Primaria)

 BRACCONAGGIO DEGLI SQUALI
1 / 28
next
Slide 1: Slide
ScienceGeography+5Primary Education

This lesson contains 28 slides, with interactive quizzes, text slides and 1 video.

time-iconLesson duration is: 45 min

Introduction

La pesca intensiva sta svuotando gli oceani, con il 90% della popolazione ittica già sovrasfruttata. La pesca illegale sta avendo un impatto enorme. Questa lezione si concentra sull’aspetto del bracconaggio degli squali della pesca illegale.

Instructions

In questa lezione vi spiegheremo l’impatto che la pesca intensiva sta avendo sugli squali e perché questo accade.

Durata: 45 minuti

Contatti: education@seashepherdglobal.org
© Sea Shepherd 2021


Items in this lesson

 BRACCONAGGIO DEGLI SQUALI

Slide 1 - Slide

Questa lezione è stata creata per voi da Sea Shepherd. Sea Shepherd è stata fondata nel 1977 ed è un’organizzazione internazionale la cui missione è quella di conservare e proteggere l’ecosistema marino e le differenti specie che lo popolano.
Sea Shepherd è attiva in tutto il mondo su numerosi temi che riguardano gli oceani, mettendo in campo ogni anno campagne di azione diretta.
Il bracconaggio degli squali è un tema su cui Sea Shepherd si concentra per contribuire a fermare la pesca illegale e ridurre quella accidentale.

Cose che già conosci...
Stai per imparare...
Ora tocca a te!

Valuta le tue conoscenze
Clicca sull'immagine

Guarda il video

Slide 2 - Slide

Durante la lezione useremo queste icone per identificare le azioni di apprendimento.
Impacts of overfishing on sharks.
Impatto della pesca intensiva sugli squali.

Slide 3 - Slide

In questa lezione parleremo dell’impatto e delle cause della pesca intensiva degli squali.
Per seguire la lezione in modo interattivo: chiedi agli studenti di andare al link www.LessonUp.app .

Che cosa sai già sul
bracconaggio
degli squali?

Slide 4 - Mind map

Chiedi agli studenti di rispondere alla seguente domanda usando www.LessonUp.app

Che cosa sapete già sul bracconaggio degli squali?


Slide 5 - Video

Oceani vuoti entro il 2050
Gli scienziati stimano che entro il 2050 l’ecosistema oceanico sarà sull’orlo del collasso, senza più pesci e fauna marina, a meno che non vengano presi provvedimenti immediati per salvaguardare gli oceani e gli animali marini.
Mostra questo video (2.53 min) che spiega l’importanza di tutte le specie presenti sul nostro pianeta
https://www.youtube.com/watch?v=TLcA31VRlRU

Discuti in classe il video e il suo significato.

Over 100 million tonnes fish caught each year.
Oltre 100 milioni di tonnellate di pesce catturato ogni anno.

Slide 6 - Slide

Squali

E’ stato stimato che ogni anno vengono pescate più di 100 milioni di tonnellate di pesce.

Il pesce è il bene comune più commercializzato al mondo.



UN estimates 90% of fish species overfished.
2/3  pienamente sfruttate
26% sovra-sfruttate
10% sane
Le Nazioni Unite stimano che  il 90% delle specie di pesce siano pienamente sfruttate. 

Slide 7 - Slide

La domanda di pesce

La pesca intensiva è il risultato dell’aumento della domanda di pescato a causa del rapido aumento della popolazione. Questa slide mostra quante specie sono già pescate intensivamente.

Le Nazioni Unite stimano che due terzi delle specie commestibili siano pienamente sfruttate e che 26% sia sovra-sfruttata, quindi solo 10% di specie sono numericamente “sane”.

Over 100 million sharks caught annually.
Oltre 100 milioni di squali uccisi ogni anno.

Slide 8 - Slide

Oltre 100 milioni di squali uccisi ogni anno.

Una specie ambita è lo squalo, con più di 100 milioni di esemplari uccisi ogni anno.



Sharks have lived on planet earth for 450 million years.
400 known shark species.

Gli squali vivono sul pianeta da 450 milioni di anni
Esistono più di 400 specie di squali identificate.

Slide 9 - Slide

Oltre 400 specie di squali

Gli squali vivono sul pianeta da 450 milioni di anni, da prima dei dinosauri.

Ci sono al momento più di 400 specie di squali identificate.

Chiedere agli studenti se sanno nominarne alcune.


Quale potrebbe essere l’impatto della rimozione degli squali dall’ecosistema oceanico?

Slide 10 - Open question

Chiedi agli studenti di rispondere alla seguente domanda usando www.LessonUp.app o discutine in classe.

“Quale  potrebbe essere l’impatto della rimozione degli squali dall’ecosistema oceanico?”

A healthy ocean needs sharks.
Un oceano sano ha bisogno di squali.

Slide 11 - Slide

Gli oceani sani hanno bisogno degli squali.

Gli squali sono molto importanti per gli oceani poiché aiutano a bilanciare l’ecosistema.
Possono essere cacciatori pigri e optare per un pasto facile, scandagliando i fondali alla ricerca di carcasse e mantenendo il fondale pulito. Inoltre mangiano gli esemplari più vecchi, malati o deboli di una specie; il che contribuisce alla salute della specie stessa.

Balancing ecosystems.
Gli squali bilanciano l'ecosistema.

Slide 12 - Slide

Gli squali bilanciano l'ecosistema.

Gli squali contribuiscono a bilanciare e a controllare i predatori più piccoli.

Nelle aree dove il numero di squali è ridotto, in particolare sulle barriere coralline, il sistema ha subito un forte impatto negativo. Altre specie di pesci sono aumentate senza controllo eliminando molte specie di pesci più piccoli.
Le specie di pesci più piccoli sono quelle che spesso mantengono i coralli in salute.

400 known shark species.
Only 47 species have healthy populations.
Esistono 400 specie di squali.
Solo 47 specie  hanno una popolazione sana.

Slide 13 - Slide

Specie minacciate

Molte specie di squali sono ora minacciate. Delle 400 specie conosciute:
  • 143 sono minacciate
  • 210 non dispongono di dati sufficienti e quindi non possiamo determinare se sono a rischio e in quale grado
  • le restanti 47 sono le uniche specie che hanno una popolazione sana e numerosa

Quali sono le ragioni per cui i
bracconieri catturano gli squali?

Slide 14 - Mind map

Chiedi agli studenti di rispondere alla seguente domanda usando www.LessonUp.app o discutine in classe.

“Quali sono  le ragioni per cui i bracconieri catturano gli squali?”

Shark finning.
Spinnamento degli squali.

Slide 15 - Slide

Spinnamento degli squali

La principale ragione per cui gli squali vengono uccisi è per le loro pinne.

La maggior parte dello squalo non è usata come cibo, i pescatori tagliano solo le pinne e ributtano l’animale nell’oceano dove affogherà.

Le pinne vengono utilizzate per preparare la zuppa di pinne di squalo.

La zuppa di pinne di squalo non ha proprietà benefiche, ne un gusto particolare, ma per alcune culture asiatiche è simbolo di ricchezza e quindi le persone sono disposte a pagare molto per averla. Questa è la fonte principale della domanda di pinne di squalo globale.

Shark liver oil.
Olio di fegato di squalo

Slide 16 - Slide

Olio di fegato di squalo.

Oltre che per le pinne, gli squali vengono pescati per estrarre l’olio dal loro fegato.
Per molti anni è stato usato come rimedio popolare per curare le ferite e per molti altri trattamenti, incluso quello per il cancro.

I benefici e gli effetti collaterali non sono mai stati verificati scientificamente. La popolazione pensava che gli squali non potessero contrarre il cancro, e che avessero sviluppato una sorta di immunità e quindi li pescavano per ricavarne rimedi curativi.

Ora esistono le prove che gli squali possono avere il cancro.

Shark meat.
Carne di squalo.

Slide 17 - Slide

Carne di squalo.

Alcune specie sono cacciate come cibo, ma molti esemplari vengono gettati via. Se andate a comprare carne di squalo, molto probabilmente non troverete scritto “squalo” sull’etichetta.

Chiedi agli studenti: "Con quale nome viene  venduta la carne di squalo?"

Shark meat - known by many names.
Carne di squalo - conosciuta con diversi nomi.

Slide 18 - Slide

I nomi della carne di squalo.

La carne di squalo è conosciuta con diversi nomi in tutto il mondo.

Questa Immagine mostra alcuni dei nomi usati nel mondo.

La carne di squalo è conosciuta con nomi diversi perché:
  • il mercato illegale possa nascondere la vera origine dello squalo
  • alle persone non piace l’idea di mangiare squalo
  • con così tante specie è facile avere un nome generico
  • un nome più raffinato sembra avere più  valore e aumenta il prezzo.

How are 100 million sharks caught?
Come vengono catturati 100 milioni di squali?

Slide 19 - Slide

La cattura degli squali.

Ci sono molti modi in cui gli squali vengono catturati, alcuni intenzionali e altri in cui il prodotto viene venduto come prodotto di scarto della pesca commerciale.

Poaching - using nets and longlines,
targeting fins and shark liver oil.
Bracconaggio - reti e  palangari per pinne e olio di fegato di squalo.

Slide 20 - Slide

Il bracconaggio.

Le operazioni di pesca illegale sono volte a catturare intenzionalmente gli squali. I bracconieri sono parte di un mercato illegale che viene rifornito di pinne e olio di fegato e che contribuisce alla morte di milioni di esemplari ogni anno.

Vengono catturati utilizzando reti o palangari.

Il Caso Studio Sea Shepherd Operazione Sola Stella fornisce ulteriori conoscenze sul tema.

By-catch in commercial fishing nets.
Catture accessorie nelle reti da pesca industriale.

Slide 21 - Slide

Pesca accidentale.

A volta gli squali vengono catturati accidentalmente, come ogni cosa che rimane impigliata nella rete e che i pescatori non vogliono o non possono vendere legalmente. Spesso questi animali vengono rigettati nell’oceano come rifiuto, un vero e proprio spreco di vita.

Gli squali rimangono intrappolati nelle reti mentre inseguono le loro prede; quando dovrebbero essere rilasciati, spesso vengono rimosse loro le pinne prima di essere gettati in acqua.

Entangled in nets
lost overboard by vessels.
Intrappolati nelle reti da pesca abbandonate dai pescherecci.

Slide 22 - Slide

Impigliati nelle reti.

Le reti da imbrocco illegali usate dai bracconieri o le reti perse o gettate fuori bordo dai pescherecci costituiscono un pericolo per gli squali e per le altre specie. Si trasformano in trappole mortali galleggianti.


Come possiamo fermare il bracconaggio?

  • Pattugliare le acque in cerca di bracconieri
  • Vietare i prodotti derivati dallo squalo.
  • Sensibilizzare sulle condizioni degli squali.
  • Cambiare atteggiamento verso gli squali e ridurre la domanda dei prodotti derivanti dagli squali.

Slide 23 - Slide

Come possiamo fermare il bracconaggio?
 
➢    Pattugliare le acque in cerca di bracconieri e monitorando le attività illegali.
➢    Vietare i prodotti derivati dallo squalo e approvare leggi volte alla protezione degli squali e del mercato dei loro derivati. 
➢    Sensibilizzare  sullo status degli squali e la loro importanza per proteggere le specie a rischio.
➢    Far sapere al pubblico che i derivati non hanno alcun effetto benefico. 
➢    Cambiare il nostro comportamento e la domanda di pinne.
 

Cosa possiamo fare per
proteggere gli squali?

Slide 24 - Mind map

Cosa possiamo fare per proteggere gli squali?

Chiedi agli studenti di rispondere alla seguente domanda usando www.LessonUp.app o discutine in classe.

“Cosa possiamo fare per proteggere gli squali?”

Alcune risposte potrebbero essere: 
 ➢    Non comprare prodotti derivati dagli squali.
➢    Sensibilizzare sulle condizioni egli squali.
➢    Chiedere al tuo governo di vietare la pesca degli squali e la vendita di pinne.


Scrivi tre cose che hai imparato.

Slide 25 - Open question

Che cosa hai imparato?

Chiedi agli studenti di rispondere alla seguente domanda usando www.LessonUp.app o discutine in classe. 

“Scrivi tre cose che hai imparato”



Scrivi una cosa che non hai capito

Slide 26 - Open question

Che cosa non hai capito?

Chiedi agli studenti di rispondere alla  seguente domanda usando www.LessonUp.app o discutine in classe.

“Scrivi una cosa che non hai capito”

Slide 27 - Slide

Casi Studio Sea Shepherd.

Le schede per le lezioni di Sea Shepherd forniscono materiale aggiuntivo o argomenti di discussione per
ampliare l’esperienza di apprendimento. Queste schede spiegano cosa succede agli squali e alle altre specie marine.
 

www.seashepherdglobal.org

Slide 28 - Slide

This item has no instructions