Caso Studio - Operazione Jairo (Primaria)

CASO STUDIO SEA SHEPHERD 
OPERAZIONE JAIRO
1 / 18
next
Slide 1: Slide
EnglishGeography+3Primary Education

This lesson contains 18 slides, with interactive quizzes, text slides and 7 videos.

time-iconLesson duration is: 20 min

Introduction

Questo caso studio si collega al programma didattico: bracconaggio delle tartarughe marine. Si concentra sul lavoro che svolgiamo per fermare il bracconaggio delle tartarughe marine.

Instructions

Questo caso studio si collega al programma didattico: bracconaggio delle tartarughe marine. Si concentra sulla nostra campagna ‘Operazione Jairo’ che opera in diversi paesi per proteggere le tartarughe marine.

Durata per completare questo caso studio: 20 minuti.

Contatti: education@seashepherdglobal.org
© Sea Shepherd 2021


Items in this lesson

CASO STUDIO SEA SHEPHERD 
OPERAZIONE JAIRO

Slide 1 - Slide

Questa lezione è stata creata per voi da Sea Shepherd. Sea Shepherd è stata fondata nel 1977 ed è un’organizzazione internazionale la cui missione è quella di conservare e proteggere l’ecosistema marino e le differenti specie che lo popolano. Sea Shepherd è attiva in tutto il mondo per le numerose problematiche che riguardano gli oceani, mettendo in campo ogni anno campagne di azione diretta. La pesca INN (Illegale, Non dichiarata e Non regolamentata) è un tema su cui Sea Shepherd lavora per porre fine della pesca illegale.
Cose che già conosci
Stai per imparare...
Ora tocca a te!

Valuta le tue conoscenze
Clicca sull'immagine

Guarda il video

Slide 2 - Slide

Durante la lezione useremo queste icone per identificare le azioni di apprendimento.

Slide 3 - Video

L'Operazione Jairo ha inizio nel 2014, con il pattugliamento delle spiagge in Costa Rica. 
La campagna prende il nome da Jairo Mora Sandoval, ucciso dai bracconieri su una spiaggia in Costa Rica mentre era impegnato nella protezione dei nidi delle tartarughe marine. Jairo Mora Sandoval era un giovane ambientalista costaricano che collaborava con volontari provenienti da tutto il mondo per proteggere le spiagge. 

Mostra questo video (1:05 min) che spiega brevemente perché l'Operazione Jairo ha avuto inizio.
https://www.youtube.com/watch?v=4K4lhfxzrM8&list=PLNmnNu36NAjhYQH35oj2oR5WdoUQcr1H8&index=20

Protecting sea turtles in Costa Rica
Proteggere le tartarughe di mare in Costa Rica

Slide 4 - Slide

Costa Rica
Pattugliamenti sull’isola di Pacuare e sulla spiaggia di Moín sulla terraferma in Costa Rica. Sea Shepherd ha più volte difeso il territorio in orario notturno, frapponendosi tra i bracconieri e i siti di nidificazione, proteggendo così le tartarughe e le loro uova.

Despite being attacked by poachers crews saved nesting leatherback turtles.
Nonostante le aggressioni alla nostra crew da parte dei bracconieri, le tartarughe liuto in nidificazione sono state salvate.

Slide 5 - Slide

Opporsi ai bracconieri
Proteggere le tartarughe è pericoloso, durante un pattugliamento notturno undici membri dell’equipaggio di Sea Shepherd sono stati violentemente aggrediti da bracconieri armati. Sebbene i bracconieri avessero usato principalmente dei bastoni durante l’attacco, erano anche armati di pistole, con le quali hanno sparato agli addetti alla sicurezza di Sea Shepherd.

Sea Shepherd ha proseguito imperterrita nella sua missione. Dopo meno di un mese, a pochi metri dal luogo del precedente attacco, la nostra crew ha difeso dai bracconieri una tartaruga liuto durante la nidificazione, garantendo il trasferimento delle sue 63 uova in un vivaio. 

Slide 6 - Video

Aiutare le tartarughe neonate
Nelle ultime quattro settimane di campagna, l’equipaggio è stato trasferito da Limon alla terraferma per pattugliare la spiaggia di Moín. Molti bracconieri traggono profitto dal furto delle tartarughe e delle loro uova prelevate da questa spiaggia. Durante questa campagna, 3000 nidi e tartarughe sono stati salvati dalle mani dei bracconieri in Costa Rica durante questa campagna.

Fai vedere questo video (1.07 min) che mostra i volontari mentre aiutano le tartarughe appena nate.
https://www.youtube.com/watch?v=rfJCxkCIWq0&list=PLNmnNu36NAjhYQH35oj2oR5WdoUQcr1H8&index=18

Working to protect sea turtles in Honduras
Lavoriamo per proteggere le tartarughe di mare in Honduras.

Slide 7 - Slide

Honduras
In Honduras, Sea Shepherd ha sorvegliato le spiagge di Utila ogni notte per 74 giorni, la nostra crew ha protetto 32 nidi salvando in tutto 3.636 tartarughe!  

Nessun nido ha subito attacchi dai bracconieri mentre Sea Shepherd era sul posto. 

Sea Shepherd ha lavorato al fianco della Marina Militare honduregna e dell’Honduras Bay Island Conservation Association, accompagnando i volontari nei pattugliamenti, garantendo la sicurezza sia degli equipaggi che delle tartarughe che scelgono le coste honduregne come luogo sicuro per la nidificazione. 

Slide 8 - Video

Florida (USA)
In Florida, Sea Shepherd ha collaborato con la Sea Turtle Oversight Protection per la protezione delle tartarughe femmine che arrivavano a riva.
In Florida le tartarughe appena nate non sono vittime di bracconaggio, cosa che avviene in altri paesi. Qui il pericolo giunge dall’illuminazione industriale sulla costa, che le disorienta rendendo difficile il loro ritorno in mare. 
Dopo la schiusa, normalmente le tartarughe di mare vengono guidate verso il mare aperto dalla luce della luna. Le luci artificiali le portano a dirigersi verso la terraferma, dalla parte opposta rispetto al mare, rischiando così di morire sulla spiaggia per disidratazione o di essere schiacciate dalle automobili sulle strade trafficate.

I volontari di Sea Shepherd hanno aiutato le tartarughe neonate guidandole nella giusta direzione, documentando i casi di disorientamento o spiaggiamento e soccorrendo le tartarughe malate o ferite.

Gli equipaggi di Sea Shepherd hanno monitorato centinaia di nidi e hanno assistito alla schiusa di oltre 5000 tartarughe, la maggior parte delle quali disorientate, subito soccorse e rilasciate in sicurezza in mare. 


Mostra questo video (1:27 min) che illustra il problema dell’inquinamento luminoso sul litorale.
https://www.youtube.com/watch?v=iu7OmXGqw-w&list=PLNmnNu36NAjhYQH35oj2oR5WdoUQcr1H8&index=16


Slide 9 - Video

Caraibi - Pattugliamenti diurni e identificazione dei nidi 
Nel 2018 l'Operazione Jairo si è espansa e ha incluso i Caraibi e il Nicaragua, altri luoghi nei quali le tartarughe sono minacciate dai bracconieri.

Mostra il video (1:33 min) che presenta un pattugliamento diurno ai Caraibi e mostra come vengono identificati i nidi.
https://www.youtube.com/watch?v=IqqddYwyYto&list=PLNmnNu36NAjhYQH35oj2oR5WdoUQcr1H8&index=6

Slide 10 - Video

Pattugliamenti notturni ai Caraibi
Fai vedere questo video (1:44 min) che mostra un pattugliamento notturno ai Caraibi.
https://www.youtube.com/watch?v=yfCx1OZXSSY&list=PLNmnNu36NAjhYQH35oj2oR5WdoUQcr1H8&index=7


Slide 11 - Video

Slide 11 Caraibi - Tartarughe liuto appena nate
Fai vedere questo video (1:58 min) che mostra i piccoli di tartaruga liuto nei Caraibi.
https://www.youtube.com/watch?v=ZLzZPhEmOZQ&list=PLNmnNu36NAjhYQH35oj2oR5WdoUQcr1H8&index=8

Protecting sea turtles in Nicaragua is dangerous, but necessary to save species.
Proteggere le tartarughe di mare in Nicaragua è rischioso ma essenziale per salvare la specie.

Slide 12 - Slide

Nicaragua.

Nel 2018/19, Sea Shepherd si è recata in America centrale per proteggere le uova di tartaruga, i piccoli appena nati e le madri intente a nidificare. 

I nostri volontari hanno pattugliato per 84 notti le spiagge di Padre Ramos, in Nicaragua, che ospita i luoghi di nidificazione della tartaruga embricata, la tartaruga bastarda olivacea, la tartaruga verde e, occasionalmente, la tartaruga liuto. 


In Nicaragua l’uccisione delle tartarughe di mare è illegale, così come il furto delle uova, ma purtroppo il governo non dispone delle risorse necessarie per fermare completamente il bracconaggio. In aree come Padre Ramos non c’è supervisione, perciò le tartarughe sono completamente vulnerabili. 

I nostri volontari erano in minoranza in rapporto di venti a uno, e decine di bracconieri armati davano la caccia alle tartarughe femmine ogni notte. La crew ha identificato i cacciatori, protetto le tartarughe che stavano nidificando e consegnato le uova a un vivaio per l’incubazione. Questo ha permesso alle piccole tartarughe di nascere in sicurezza e ritornare nell’oceano. 

Il nostro equipaggio era in inferiorità numerica di venti a uno tutte le notti quando i bracconieri armati prendevano d’assalto le madri pronte a deporre. 

L’equipaggio ha identificato i bracconieri, protetto le madri nidificanti e portato le uova in un incubatoio per far in modo che schiudessero. Questo ha permesso ai cuccioli di nascere in sicurezza e ritornare nell’oceano. 

Slide 13 - Video

Nicaragua
Nonostante i ripetuti attacchi dei bracconieri, i volontari sono rimasti sul posto per tre mesi, in Nicaragua. Hanno rinvenuto oltre 40 nidi e salvato oltre 3900 uova, dando così alle tartarughe appena nate la possibilità di combattere per la sopravvivenza.

Mostra questo video (2:07 min) che presenta i volontari di Sea Shepherd impegnati nella protezione delle tartarughe. 
https://www.youtube.com/watch?v=L7FJEgPnrJs&list=PLNmnNu36NAjhYQH35oj2oR5WdoUQcr1H8&index=2



In quali paesi l'Operazione Jairo è impegnata nella protezione delle tartarughe marine?

Slide 14 - Open question

Chiedi agli studenti di rispondere alle domande usando www.LessonUp.app oppure discutine in classe.

“In quali paesi l'Operazione Jairo è impegnata nella protezione delle tartarughe marine?”


Che cosa minaccia i piccoli di tartaruga in Florida?

Slide 15 - Open question

Chiedi agli studenti di rispondere alle domande usando www.LessonUp.app oppure discutine in classe.

“Cosa minaccia i piccoli di tartaruga in Florida?”




Scrivi tre cose che hai imparato oggi.

Slide 16 - Open question

Che cosa hai imparato?
Chiedi agli studenti di rispondere alle domande usando www.LessonUp.app oppure discutine in classe.  

“Scrivi tre cose che hai imparato oggi.” 




Scrivi una cosa che non hai capito
della lezione di oggi.

Slide 17 - Open question

C’è qualcosa che non hai capito?
Chiedi agli studenti di rispondere alle domande usando www.LessonUp.app oppure discutine in classe.  

“Scrivi una cosa che non hai capito della lezione di oggi.” 

www.seashepherdglobal.org

Slide 18 - Slide

Fine